Quali vacanze fare con i bambini?

5 idee per organizzare vacanze divertenti, creative e dinamiche insieme ai bambini.

Al mare, in montagna o al lago? Non importa quale sia la destinazione delle vacanze, quel che conta è che siano a misura di bambino. Quindi divertenti, creative, all’insegna dell’avventura e, soprattutto, con la possibilità di vivere all’aria aperta!

I bambini di oggi hanno fin troppe occasioni per passare il tempo in casa a giocare con il computer, a studiare, a guardare la televisione, a svolgere mille attività diverse, dalle più educative a quelle semplicemente ludiche. Proprio per questo motivo è fondamentale sfruttare i momenti di vacanza con la famiglia per stimolare la loro curiosità verso il mondo esterno, nei confronti della natura, dello sport, del divertimento con gli amici.

–> Scopri anche come proteggere i neonati dal caldo!

5 idee per organizzare le vacanze con i bambini

Ecco 5 idee per organizzare delle vacanze a misura di bambino, per tutte le età.

1. Il campeggio in tenda 

Il campeggio in tenda è un classico evergreen che tutti i bambini dovrebbero provare, prima o poi, anche e soprattutto insieme ai genitori. Questo tipo di vacanza richiede però spirito di adattamento e tanta voglia di condividere il proprio spazio con i bambini e con i componenti della famiglia. 

Prima di scegliere questa opzione, teniamo conto che durante una vacanza in tenda può piovere e, di conseguenza, può diventare più difficile uscire all’aria aperta e vivere le esperienze programmate. È bene quindi ipotizzare sempre un piano B: qualche gioco in scatola, un bel libro da leggere e tante storie da raccontare.

2. La fattoria didattica
Soprattutto per i più piccoli, la fattoria didattica può essere una splendida occasione per imparare i nomi degli animali e vivere a pieno la natura per la prima volta. Tantissime fattorie, in tutta Italia, mettono a disposizione case vacanze adiacenti alla loro attività, con tanto di parco giochi, spazio-bimbi e occasioni di socializzazione.



3. I parchi avventura tutti da esplorare
I parchi avventura sono immersi nei boschi e pieni di percorsi di diverse difficoltà costruiti sugli alberi. La vacanza ideale per i bambini che amano arrampicarsi, appendersi ai rami e svolazzare come Tarzan. Tutto questo, ovviamente, in perfetta sicurezza.

4. I tree village per dormire sugli alberi
Anche questo tipo di vacanza si presta di più ad ambienti collinari e montani. I tree village sono delle strutture che permettono di dormire e soggiornare su vere e proprie casette sugli alberi. Solitamente, durante il giorno questo tipo di villaggi organizza attività all’aria aperta come ad esempio passeggiate, trekking, piccoli guadi nei fiumiciattoli dei dintorni e altre attività ludiche.


5. I parchi acquatici per chi ama la vita in costume 

Infine, un altro classico: la vacanza all’interno dei parchi acquatici, per vivere l’intera vacanza in costume, costantemente sotto l’ombrellone e immersi in mille, diverse attività.

Qualsiasi sia la vacanza scelta, programmatela insieme ai bambini, dalla meta all’organizzazione della valigia fino alla pianificazione di ogni singola attività quotidiana.

Sogni di lavorare con i bambini? Scopri come aprire un Baby Planet tutto tuo!